Associazione Pillole Di Parole

 

Sto effettuando attualmente il mio stage all’interno del progetto “alternanza scuola-lavoro” presso l’Associazione Pillole Di Parole.

L’Associazione è una Onlus di giovani con DSA (disturbi specifici dell’apprendimento) che organizza e sviluppa un gran numero di attività volte a informare e formare sul «tema DSA» con l’obiettivo di aiutare i giovani DSA a considerare, accettare e sfruttare in positivo questa caratteristica «in più»

. E’ stata fondata nel 2012 ed è interamente gestita da ragazzi. Le principali attività dell’ Associazione sono:

condurre GRUPPI DI AUTOAIUTO per bambini e ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori.
Organizzare e svolgere INCONTRI nelle SCUOLE con i ragazzi;
Organizzare CONVEGNI per informare sui Disturbi Specifici dell’apprendimento;
Organizzare EVENTI con lo scopo di valorizzare le doti creative dei ragazzi e per raccogliere fondi per l’autofinanziamento.

La presidentessa dell’Associazione è Vittoria Hayun, studentessa di giurisprudenza che si occupa di dirigere le attività, cercare finanziamenti e rappresentare l’Associazione nelle iniziative pubbliche. Il vicepresidente dell’Associazione è Filippo Mancini, studente universitario, che si occupa di aiutare o sostituire la presidentessa nelle varie attività e relazionarsi con i soci.

Ogni secondo sabato del mese, tutti i soci e i ragazzi di scuola-lavoro partecipano ad una assemblea (nella sede LibriLiberi) con la presidentessa per organizzare le iniziative e coordinare i vari ruoli. Molti soci collaborano nel portare avanti gli impegni, dividendosi i compiti: alcuni si occupano della comunicazione sui social media ,altri della contabilità ,altri ancora delle attività di auto-finanziamento e altri ancora delle attività nelle scuole.

Infatti Pillole Di Parole eroga un servizio al pubblico, in particolare alle scuole, invitando gli insegnati e i loro alunni al convegno annuale nazionale e alle assemblee, in queste occasioni insegnanti e presidi possono chiedere interventi nelle loro scuole sul “tema DSA” all’Associazione.

La struttura nella quale, con altri membri di Pillole Di Parole e con una compagna di classe, sto svolgendo l’alternanza scuola-lavoro è l’istituto comprensivo Enrico Fermi. Le lezioni sono state richieste a Pillole da delle insegnanti.

LE ATTIVITA E LE MIE MANSIONI

Presso la scuola elementare dell’ Istituto Fermi, ho partecipato ad delle lezioni organizzato da Pillole Di Parole insieme ad alcune compagne di scuola (tirocinanti come me e socie dell associazione) e alla nostra tutor Mariavittoria Maragotto (socia dell’associazione).

Le lezioni sono state rivolto a ragazzi di quinta elementare . Durante questo venivano spiegate le “caratteristiche” del DSA  e le esperienze personali sull’argomento. Io mi sono anche occupato di svolgere una lezione su cos’è il DSA e di raccontare la mia esperienza personale riguardo il mio DSA . L’incontro con i bambini durava due ore, preceduto da mezz’ora o venti minuti di progettazione della lezione.

RAPPORTI CON I TUTOR

Come con tutti i membri dell’Associazione mi sono trovato davvero bene anche con le mie tutor: Mariavittoria, socia dell’Assciazione, è una studentessa modello di 19 anni che frequenta il liceo Giovanni Pascoli e nell’Associazione si occupa dei gruppi di auto-aiuto di gestire le assemble e di fare da tutor ai ragazzi di scola-lavoro anche se quest’anno è molto occupata a preparare la tesi di maturità .

E Carla Chiellini , alla quale ho potuto fare alcune domande sulla sua esperienza a Pillole Di Parole. Carla è una ragazza di 19 anni che frequenta la quarta liceo  nella stessa scuola e stesso indirizzo di Mariavittoria , è entrata a Pillole due anni fa per fare scuola lavoro e dopo un anno di permanenza ha deciso di diventare socia , da subito racconta di essersi trovata molto bene sia con i tutor che con i ragazzi che facevano scuola-lavoro con lei .

Per quanto riguarda le mia esperienza con loro devo dire che sono delle tutor molto affidabili e disponibile , che io ormai considero delle amiche e che mi hanno fatto apprezzare fin da subito tutte le caratteristiche e le potenzialità di Pillole.

 

Tommaso Michelini (Liceo scienze umane G.Pascoli)